IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, arriva il book sharing a San Basilio

03A piazza San Basilio arriva il book sharing. Il termine, dall’inglese book (“libro”) e share (“condividere”) indica una pratica moderna che favorisce lo scambio e la circolazione dei libri in modo semplice e gratuito. Come funziona? Esistono luoghi fisici in cui depositare o prendere un libro, da leggere lì o da portare a casa, in modo che persone sconosciute, in momenti e luoghi diversi, possano condividere storie. Pratica che sta prendendo piede anche a L’Aquila.

 

san basilio book sharing1

Oltre infatti al punto curato dai “ragazzi del fossato” tra i pini del parco del Castello, i volontari di Viviamolaq hanno realizzato quattro nuove bacheche in un’aiuola di piazza San Basilio, riempite con un centinaio di libri donati dall’associazione Bibliobus dell’Aquila. Ma non è tutto: l’aiuola è stata rivitalizzata con panchine realizzate, ancora una volta, con materiali di scarto della ricostruzione, una costante dei lavori dell’associazione.

Sempre in zona, infatti, precisamente di fronte all’ingresso del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila, i ragazzi di Viviamolaq realizzarono, circa un anno fa, uno spazio con panchine ricavate dalle macerie delle case aquilane distrutte dal terremoto.

 

san basilio book sharing

Le sedute di “Turn on”, questo il nome dello spazio di San Basilio, «sono state invece realizzate con bancali di legno in europallet e OSB (fibre di legno incollate) bianco per le rifiniture», come ci spiega Francesco Pace, uno dei volontari dell’associazione. «Il nostro obiettivo – spiega – è andare a intervenire in spazi pubblici abbandonati per esaltarne le potenzialità utilizzando materiali di scarto della ricostruzione. In questo caso, i bancali ci sono stati donati da una ditta aquilana, mentre la ghiaia dal Comune».

Questo spazio, al quale si è lavorato durante il progetto “San Basilio Art Viallge” (una delle “piazze giovani” della Perdonanza 2015), è già usufruibile. A breve l’inaugurazione ufficiale.

 

X