IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘Allarme sicurezza nell’Aquilano’: Sos al Prefetto

Un incontro urgente con il prefetto dell’Aquila per affrontare il tema della sicurezza in alcuni Comuni della Provincia, alla luce del «significativo aumento di furti nelle abitazioni» e considerando il «forte senso di insicurezza e di paura nella popolazione, che non si sente più tutelata». La richiesta arriva dal sindaco di Fagnano Alto Francesco D’Amore, anche a nome dei sindaci dei Comuni di Castelvecchio Subequo, Secinaro, Gagliano Aterno, Castel di Ieri, Goriano Sicoli, Molina Aterno, Tione degli Abruzzi, Acciano, Fagnano Alto, Sant’Eusanio Forconese, San Demetrio Né Vestini, Poggio Picenze, Villa Sant’Angelo, Fontecchio, Fossa e Barisciano.

«Nelle settimane scorse – sottolinea D’Amore – ci siamo riuniti per confrontarci e affrontare insieme il problema comune a tutti dell’allarme sicurezza che sta interessando i nostri territori. Nell’ultimo anno, purtroppo, c’è stato un aumento molto significativo di furti nelle abitazioni avvenuti nelle più svariate ore del giorno e della notte. Questa situazione ha generato un forte senso di insicurezza e di paura nella popolazione, che non si sente più tutelata, nonostante, l’impegno dei Carabinieri delle Stazioni dislocate sui nostri territori che hanno messo in essere numerosi servizi, anche serali e notturni, con grandi sacrifici vista la loro cronica carenza di organico. Tutto ciò, però, non ha portato a significativi risultati a causa della vasta area territoriale da vigilare e alla particolare scaltrezza e spregiudicatezza di questi ladri, che agiscono senza paura entrando nelle abitazioni anche con i proprietari all’interno».

«Alla luce di tutto questo e sollecitati dai cittadini – conclude D’Amore – noi sindaci chiediamo un incontro urgente al signor Prefetto dell’Aquila, al fine di valutare ed affrontare insieme la situazione».

X