IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Turista abruzzese ferita da una coltellata a Rimini

Ha messo fine a un diverbio con una turista, nato su un autobus di linea riminese per futili motivi, con un fendente a una gamba, vibrato con un coltello a serramanico lungo circa 17 centimetri. Protagonista della vicenda, una 36enne di origine brasiliana, arrestata dai Carabinieri con l’accusa di lesioni aggravate e porto abusivo di armi.

I fatti risalgono alla mattinata di oggi quando, intorno alle 10.30, la donna, senza fissa dimora, nubile e pregiudicata, ha accoltellato a una gamba una studentessa 26enne originaria del Teramano al termine di un litigio scoppiato su un autobus in sosta in via Flaminia, nei pressi dell’aeroporto ‘Fellini’.

La 36enne è stata bloccata dai militari mentre tentava di allontanarsi dopo essere scesa dal mezzo con l’arma – poi sequestrata dagli agenti – ancora sporca di sangue.

La vittima, trasportata da sanitari del 118 intervenuti sul posto al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Rimini, è stata medicata per una ferita da arma da taglio alla coscia destra e dimessa con prognosi inferiore ai 10 giorni.