IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Natura e arte nell’Abruzzo montano: l’armonia del Monte Salviano

Sabato 12 settembre ore 18.00 presso la Casa del Pellegrino Ambiente e/è Vita Abruzzo Onlus

propone, nell’ambito del calendario [i]E…state nella Riserva 2015[/i], un interessante approfondimento

sul tema “Armonia tra natura ed arte nell’Abruzzo montano” ospitando lo scrittore Marco

Noto che, in collaborazione con la storica dell’arte Silvia Felli, illustrerà il peculiare e suggestivo

connubio esistente nel nostro territorio.

L’evento rappresenterà un’importante occasione di riflessione ed analisi dello strettissimo rapporto

intercorrente fra le evidenze naturaliste dell’ Abruzzo interno e le bellezze storiche, architettoniche

ed archeologiche che costellano ed impreziosiscono le montagne abruzzesi.

Nel corso delle relazioni verranno identificate le tre principali direttrici di un itinerario ideale che

abbraccia la Valle del Vomano, la Majella Orientale ed il Sirente-Velino per poi ricongiungersi nella

Marsica centrale ed in particolar modo nella Riserva del Monte Salviano sede del Santuario di

Pietraquaria.

Un viaggio ideale, quindi, nella storia e nell’arte dell’Abruzzo interno a testimonianza della perfetta

armonia e la stretta simbiosi fra uomo e natura e della capacità dei Ns antenati di coniugare,

tutelandola, la unicità del paesaggio alle creazioni artistiche in un perfetto equilibrio fra attività

antropopiche e salvaguardia del Creato.

Silvia Felli

Nata a Roma Nel 2002 si laurea presso l’Università ‘Sapienza’ di Roma in Storia dell’Arte Moderna e nel

2005 consegue la specializzazione in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università della Tuscia di

Viterbo. Contemporaneamente lavora presso lo studio di restauro Carlo Foresi inRoma. Lavora per la CEI

nel progetto di catalogazione dei beni culturali ecclesiastici. Nel 2006 segue il master dell’Università del

Sacro Cuore in Gestione, comunicazionee valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici e di interesse

religioso. Nel 2007consegue l’attestato di qualifica professionale per la Catalogazione delle opere di arte

tessile. Nel 2010 si specializza presso il CIETA di Lione (Centre International d’Étude des Textiles Anciens).

Collabora con la Soprintendenza del Polo Museale Romano per la catalogazione di manufatti tessili.

Dal 2009 si occupa di studio, catalogazione e restauro di tessuti antichi.

Marco Noto

autore di una raccolta di racconti di vita vissuta sulle montagne sopratutto abruzzesi [i]”Fiocchi di neve raggi di

sole”[/i]; nato e vissuto a Roma, alpinista e escursionista, ex guardaparco del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e

Molise, portatore per il Rifugio Franchetti al Gran Sasso, osservazioni e rilevamenti su neve e valanghe in

Abruzzo e sul Terminillo, studioso degli aspetti culturali delle montagne (alpine e abruzzesi).