IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Eredità contesa: schiaffi, pugni e tirate di capelli alla cognata

Ha preso a schiaffi e pugni la cognata e l’ha minacciata di morte per convincerla a rinunciare all’eredità del suocero.

Per questi motivi, una donna di 46 anni, N.K. di origine ucraina, è stata condannata dal giudice del tribunale di Avezzano, Stefano Venturini, a scontare una pena, sospesa, di 4 mesi di reclusione.

La donna dopo aver afferrato per i capelli la cognata, l’aveva picchiata causandole lesioni personali guaribili in 10 giorni e gravi stati di ansia dovuti alle aggressioni fisiche e verbali.

L’ucraina oltre alle minacce di morte nei confronti della cognata aveva anche insultato i familiari della vittima accusandoli di essere dei ladri.

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X