IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Consigli Territoriali Partecipazione, incontro pubblico per candidature

Domani, primo settembre, alle 17, nell’Aula consiliare del Comune, a Villa Gioia, si terrà un incontro per illustrare le modalità di raccolta, sottoscrizione e deposito delle candidature per le elezioni dei Consigli Territoriali di Partecipazione. Interverrà anche il sindaco Massimo Cialente.

L’incontro è aperto all’intera cittadinanza, in particolare agli iscritti all’Albo dei Volontari che dovranno gestire questa consultazione elettorale e a coloro che intendono presentare la candidatura.

Nel corso dei lavori, si procederà anche all’estrazione dei Volontari che fungeranno da referenti per la raccolta delle firme a sostegno dei candidati in ciascuno dei 12 ambiti territoriali di riferimento dei Consigli di Partecipazione e che provvederanno al deposito delle stesse, nonché di quelli che andranno a far parte della Commissione Speciale, che avrà il compito – tra gli altri – di verificare le candidature.

Le elezioni per i Consigli Territoriali di Partecipazione – istituiti con deliberazione con deliberazione numero 27 del 19 marzo scorso – si terranno domenica 11 ottobre.

I 12 organismi corrispondo alle ex Circoscrizioni: L’Aquila Centro, Roio, Sassa, Preturo, Coppito-Pettino, Arischia, Torrione, S.Barbara-Pile, Camarda, Paganica, Bagno e Pianola.

L’elezione avverrà attraverso una lista unica per ogni Consiglio, aperta a tutti i residenti in ciascun ambito territoriale. Le candidature, una volta raccolte, dovranno essere presentate al segretario generale dal 6 al 12 settembre, con orari 9-12.

Sono 18 i seggi individuati nelle 12 aree di riferimento dei Consigli di partecipazione, la cui collocazione è riportata nell’avviso; per ogni seggio sono individuati sia il luogo in cui verranno attivati che le sezioni elettorali di riferimento.

Domenica 11 ottobre si voterà dalle 8 alle 21, come previsto dall’avviso pubblicato sul sito internet del Comune nella sezione dei Consigli Territoriali di Partecipazione dell’area Amministrazione. Nella stessa sezione è riportato, tra l’altro, anche il regolamento per il voto e il funzionamento di questi organismi, approvato dal Consiglio comunale.

I Consigli, cui sono affidate attività di partecipazione e consultazione territoriale, sono composti da un presidente e 12 consiglieri, ai quali non spetta alcuna indennità o gettone di presenza per l’espletamento delle relative funzioni, neppure sotto forma di rimborso spesa.

Tutto il personale necessario per l’espletamento delle elezioni sarà esterno al Comune e opererà su base volontaria e a titolo gratuito; in proposito, come previsto dal regolamento, è stato costituito un apposito Albo dei Volontari, composto da coloro che hanno presentato domanda in seguito a un avviso pubblico.

I Consigli territoriali di partecipazione esprimeranno pareri consultivi e non vincolanti sulle proposte di deliberazione di interesse generale del Comune, promuoveranno la partecipazione e l’informazione dei cittadini, eserciteranno facoltà di iniziativa sulle materie di competenza del Consiglio e della Giunta comunali, rivolgendo istanze e proposte.

X