IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tutto esaurito per ‘Operazione Quercia’

‘Operazione Quercia’ conferma il successo delle passate edizioni registrando il tutto esarito nelle cinque giornate di replica, messe in scena dallo scorso 24 agosto nell’hotel Rifugio di Campo Imperatore. Anche per questa sera, l’ultima, è previsto il pienone.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore e coprodotto da UAO, Fondazione Cantiere Abruzzo Italia e Teatro Stabile d’Abruzzo con il contributo del Comune dell’Aquila, racconta la prigionia di Benito Mussolini nel settembre del 1943 e la sua successiva liberazione ad opera dei paracadutisti tedeschi, avvenimenti consumatisi proprio sulle vette del Gran Sasso.

Dal 30 agosto al 6 settembre, invece, fa il suo esordio in anteprima nazionale “Scacco al Duce – l’ultima notte di Ben e Claretta”, il terzo atto di una trilogia tutta dedicata al vissuto umano e psicologico del Duce in momenti chiave della sua vita (il primo atto è stato “Quel 25 luglio a Villa Torlonia”).

In “Scacco al Duce” – che sarà allestito sempre all’interno dell’albergo Rifugio Campo Imperatore – si racconta la notte trascorsa da Mussolini e Clara Petacci nella cascina De Maria a Bonzanigo che si conclude con la loro fine. «Una lunga nottata in cui l’ormai ex Duce è chiamato a fare i conti con se stesso e con la Storia, in una serie di colloqui, parte reali e parte immaginari, con alcune delle figure fondamentali della sua tempestosa avventura: il Re, D’Annunzio, la figlia Edda, e (personaggio in carne e ossa) il giovane partigiano suo carceriere, che gli presenta il conto di una generazione troppo illusa e troppo delusa. Accanto a lui Clara Petacci, Claretta, la donna che pur potendo salvarsi, ha voluto condividere fino in fondo la sorte del suo Duce».

Nel cast, ancora una volta, Luca Biagini nel ruolo di Benito Mussolini; Barbara Lo Gaglio è Claretta Petacci; Roberto Della Casa interpreta Vittorio Emanuele III; Bianca Maria Lelli impersona la Vita; Sabrina Pellegrino è il personaggio Edda Ciano; Carlo Ettorre veste i panni di Gabriele D’Annunzio; Antonio Pisu è il partigiano; Morgana Giovannetti è la voce narrante. I ballerini sono, come per “Operazione Quercia”, Raffaella Saturni e Leonardo Bizzarri. Coreografie di Evelyn Hanack, costumi di Graziella Pera.

Gli abruzzesi della pièce sono Federico Perrotta (questa volta nella sola veste di produttore esecutivo), Giovannetti, Bizzarri e Saturni.

Ogni sera, dopo lo spettacolo, è prevista una cena con degustazione di vini Fonteluna, mentre nella serata del 31 si degusteranno vini di La Quercia di Morro d’Oro (Te) e pasta di Verrigni di Roseto (Te). Il transfer – funivia in salita e servizio navetta in discesa da Campo Imperatore – è gratuito.

Info e prenotazioni: 3335001699 – operazionequercia@gmail.com.

I biglietti sono disponibili anche su www.ciaotickets.com.

Tutti i dettagli sugli spettacoli sono disponibili anche sulla fan page FB Spettacolo a Campo Imperatore.

X