IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Calcioscommesse: Teramo e Savona in serie D

di Claudia Giannone

La giustizia usa il pugno duro e sceglie di inasprire le pene: Catania retrocesso in Lega Pro, Teramo e Savona in serie D. Ma mentre per il Catania sarebbero presenti anche 12 punti di penalizzazione, per le due compagini ancora non è chiara la precisa sorte: qualcuno parla di 10 punti per il Teramo, ma si tratta ancora di indiscrezioni e di voci da accertare. Per ora, la certezza riguarda soltanto l’ultimo posto in Lega Pro e 30.000 euro di ammenda.

Le gioie dei tifosi teramani, quindi, per la storica promozione in serie B, si spengono di colpo: nonostante le intercettazioni ed il presunto coinvolgimento del presidente Campitelli in relazione alla combine dell’incontro Savona-Teramo, penultimo della stagione e necessario per la promozione in serie cadetta, alcuni avevano creduto di poter scampare il peggiore dei pericoli solo con una leggera o pesante penalizzazione, sempre restando in B. Solo flebili illusioni, però, spezzate nel corso dei giorni per alcuni e definitivamente per gli altri, che ancora riponevano delle speranze nella data fissata per rendere note le sentenze di primo grado.

Per quanto riguarda L’Aquila, invece, solo uno sarà il punto di penalizzazione, così come per Luparense San Paolo e Puteolana Internapoli; partirà da -3 il Barletta, mentre da -2 Neapolis, Sef Torres e San Severo.