IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Emergenza idrica, Avezzano non spreca l’acqua

Il Comune di Avezzano ha emanato un’ordinanza di necessità e d’urgenza per vietare l’utilizzo dell’acqua potabile per motivi diversi dal consumo umano, al fine di contrastare il verificarsi di situazioni di emergenza idrica.

L’ordinanza, in particolare, nasce dall’esigenza di controllo del fabbisogno idrico per assicurare la distribuzione dell’acqua in via principale agli allacciamenti ad uso domestico, esclusivamente per l’uso potabile.

«Abbiamo deciso di intervenire con una specifica ordinanza – ha spiegato l’assessore all’ambiente Crescenzo Presutti – che vieta categoricamente a tutti i cittadini di usare l’acqua potabile per innaffiare orti e giardini, lavare veicoli e per attività simili al fine di contrastare la carenza della risorsa idrica che porta spesso a gravi disagi in termini di igiene e sicurezza pubblica. L’acqua è un bene prezioso per il nostro territorio e per l’intera umanità – continua – invitiamo, pertanto, la popolazione ad evitare l’uso improprio della stessa per fini personali, come del resto viene stabilito già dal Codice dell’Ambiente».

La Polizia Locale e le altre forze dell’ordine vigileranno sul rispetto dell’ordinanza e i trasgressori saranno soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa per una somma che va da 50 a 300 euro.

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]