IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila al volante? Un pericolo non più costante

Nei primi 45 giorni della stagione estiva, il personale del nucleo di Polizia Stradale della Polizia Municipale dell’Aquila, guidato dal Comandante Antonio Vecchione, nel corso di una programmata attività di potenziamento dei controlli sulle arterie viarie cittadine e di presidio del territorio, ha proceduto ad intensificare la propria attività, ponendo particolare attenzione alle violazioni delle norme di comportamento da parte degli utenti della strada.

Tale operazione è finalizzata al miglioramento della sicurezza stradale.

«La nostra priorità – ha dichiarato Vecchione – è quella di garantire la sicurezza stradale intensificando l’attività di controllo di quelle che sono norme di comportamento, anche quelle che sembrerebbero le più scontate, come l’indossare la cintura di sicurezza, o il parlare al telefonino con gli strumenti necessari a garantire una guida sicura».

Nel corso delle attività, sono stati effettuati:

a) 170 posti di controllo;

b) 1520 controlli su veicoli;

c) 1469 verbali di avverata violazione amministrativa al Codice di Sicurezza Stradale;

d) 238 constatazioni di violazione per mancato utilizzo della cintura di sicurezza;

e) 59 constatazioni di violazione per utilizzo del cellulare durante la guida;

f) 47 constatazioni di violazione per mancata revisione del veicolo;

g) 9 constatazioni di violazione per mancata copertura assicurativa;

i) 12 tra sospensioni e ritiri di patente;

l) 9 sequestri amministrativi di veicolo.

Sono stati, inoltre, rilevati, dal personale addetto al nucleo di pronto intervento, 45 sinistri stradali, di cui 15 con feriti ed 1 con esito mortale.

«Queste operazioni di controllo della consueta attività di controllo da parte della Polizia Municipale – ha dichiarato il Vice Sindaco Nicola Trifuoggi – sono stati mirati non certo alla repressione quanto alla prevenzione ed alla sicurezza dei cittadini. Ringrazio pertanto il Comandante Vecchioni e il personale della Polizia municipale per il buon lavoro che stanno svolgendo sul territorio».

X