IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il Palazzetto dei Nobili violentato

Quante facce ha il rispetto per la propria città? «Sono profondamente addolorata per il gesto vergognoso, di chi ha violentato Palazzetto dei Nobili, dimostrato di non amare la nostra città e di non avere a cuore il nostro patrimonio».

Lo dichiara l’assessora alla cultura del Comune dell’Aquila, Betty Leone.

Durante le notti appena passate, di fatti, atti di vandalismo si sono reiterati nei confronti di un luogo simbolo della città, appena tornato ‘come nuovo’ in tutto il suo splendore.

Alcuni teppisti hanno preso a colpi di pietra i vetri delle finestre del piano superiore e una grande vetrata al primo piano.

Oltre a ciò, vergognosi i buchi realizzati sui muri, dai quali si sarebbero anche staccate delle parti di intonaco.

«Palazzetto dei Nobili – continua l’assessora – è stato il primo luogo pubblico restaurato, riaperto e restituito alla città in centro storico, dopo il terremoto. Attualmente è il luogo pubblico per eccellenza, che ospita nel cuore della città, iniziative ed attività culturali. E’ un simbolo della nostra città, è patrimonio di tutti e ciascuno dovrebbe averne cura.

Mi auguro che non si ripetano più gesti inqualificabili e vergognosi come questo, che amareggiano e colpiscono al cuore tutti gli aquilani», questa la conclusione.

X