IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Rissa allo stabilimento balneare Medusa, 10 giorni di stop

Il questore di Pescara, Paolo Passamonti, ha disposto la sospensione dell’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande per un periodo di 10 giorni a carico dello stabilimento balneare Medusa.

Il provvedimento è stato emanato a seguito della maxi rissa avvenuta il 30 luglio scorso, che ha coinvolto sei clienti di origine albanese e due senegalesi addetti alla sicurezza.

Il provvedimento, adottato ai sensi dell’art.100 T.U.L.P.S., ha carattere preventivo e non sanzionatorio, ovvero ha natura di intervento cautelare, con finalità di prevenzione di fronte a dei pericoli che possono minacciare l’ordine e la sicurezza pubblica.

Il provvedimento persegue la prioritaria finalita’ di garantire le condizioni di pace sociale, prevenendo fattori che potenzialmente la minacciano e tutelando la sicurezza pubblica.

Il provvedimento di sospensione dell’esercizio dell’attivitaà di somministrazione di alimenti e bevande «è stato disposto a valere nella sola fascia oraria compresa dalle ore 20 alle ore 8». Il particolare viene precisato dalla Questura.

X