IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Differenziata «record» nella Marsica

«Numeri record» a Villavallelonga, Collelongo e Trasacco nel primo mese di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta.

Villavallelonga ha raggiunto l’80%, Collelongo il 79% e Trasacco il 76%. Nei tre Comuni, il servizio, gestito dalla Tekneko – società leader nel settore dei servizi di igiene urbana, presieduta da Umberto Di Carlo – è partito da poco più di un mese.

«Ringrazio i cittadini e tutte le attività commerciali che con la loro attiva collaborazione hanno consentito di arrivare a questo eccellente risultato già dalla partenza del servizio – commenta il sindaco di Villavallelonga, Leonardo Lippa – i dati statistici sono veramente alti e dimostrano il grande grado di civiltà del nostro Comune. L’auspicio è quello che nei prossimi mesi, le percentuali si alzino ancora». «Il nostro obiettivo – conclude – è quello di ottenere un beneficio economico per tutti i cittadini, arrivando nei prossimi anni, a una riduzione delle tariffe».

{{*ExtraImg_250173_ArtImgRight_300x400_}}Oltre 142mila sono i chili di rifiuti raccolti a Trasacco, di cui 107mila quelli differenziati. «Il nostro Comune è stato il capofila di un ambizioso progetto che ha avviato la differenziata in un raggruppamento di sette Comuni – dice il sindaco di Trasacco Mario Quaglieri – per questo ancora una volta ringrazio l’ufficio tecnico comunale e l’architetto Vincenzo Tarquini. La polizia locale è al lavoro per monitorare il fenomeno dell’abbandono di rifiuti in natura. Siamo sicuri che con il tempo riusciremo a debellare anche questo fenomeno che cozza con il senso di responsabilità della stramaggioranza dei cittadini».

Anche il Comune di Collelongo, sfiora la percentuale dell’80%. «L’amministrazione comunale è in stretto contatto con la Tekneko – spiega il sindaco Rosanna Salucci – l’avvio della differenziata ha coinciso con importanti eventi e sagre che nel nostro paese raccolgono migliaia di persone e, grazie al fattivo intervento degli operatori della Tekneko, si è svolto tutto nel pieno rispetto della nuova modalità di raccolta. Grazie anche alle campagne informative e di sensibilizzazione avviate nei mesi scorsi, i cittadini hanno saputo rispondere bene al nuovo servizio. Per i turisti abbiamo predisposto in località Sant’Elia, dei contenitori per differenziare anche all’aperto. Per ogni dubbio e richiesta di chiarimento invitiamo i cittadini e i turisti a contattare la società che gestisce il servizio anche attraverso il sito internet www.tekneko.it».

{{*ExtraImg_250174_ArtImgCenter_500x280_}}

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X