IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Movida aquilana sotto controllo

Controlli a tappeto nel centro storico aquilano. La scorsa notte Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza hanno realizzato un servizio straordinario di controllo interforze nel comune dell’Aquila, in particolare nella zona del centro storico e nelle zone immediatamente limitrofe.

All’operazione hanno preso parte equipaggi composti da personale degli uffici della Questura, comprese le Volanti, della Polizia Stradale, munite di etilometro, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, che ha impiegato anche una unità Cinofila Antidroga.

Il servizio è stato espletato con la finalità di effettuare attività mirate a prevenire comportamenti non rispettosi dei canoni della civile convivenza, contrastare lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti, verificare il rispetto di divieto di vendita di alcolici a minori di 16 anni e reprimere condotte di guida pericolose, nonché al controllo di esercizi pubblici e avventori, per contrastare i recenti episodi di illegalità e di turbativa dell’ordine pubblico derivanti dalla “movida” notturna del centro storico.

Nel corso di un posto di controllo in piazza San Bernardino sono state sequestrate 4 quantità di sostanza stupefacente, per circa 4 g, a carico di persone di età compresa tra i 20 e 22 anni, che verranno segnalate alla Prefettura per le previste sanzioni amministrative. Inoltre è stato rinvenuto e sequestrato, a carico di ignoti, un involucro contenente 8+1 pezzetti tipo hashish, per il peso complessivo di g. 8,70. Decisivo l’apporto di Zaron, il pastore tedesco della Guardia di Finanza.

{{*ExtraImg_250076_ArtImgRight_300x400_}}Sono stati effettuati altri posti di controllo nelle zone adiacenti il centro, nel corso dei quali sono stati controllati 47 veicoli, identificate e controllate 80 persone, di cui 7 risultate positive al precursore (alcool-bluw) ma negativi all’alcool-test (etilometro).

Sono stati altresì effettuati controlli amministrativi in 3 esercizi pubblici.

L’attività svolta rientra in un piano di rafforzamento del controllo del territorio finalizzato a monitorare il fenomeno della movida del fine settimana presso il centro cittadino e al fine di incrementare il senso di sicurezza dei cittadini aquilani.