IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tre terremoti all’alba nel territorio aquilano

Sono tre gli eventi sismici che, a distanza di qualche ora, hanno colpito la zona aquilana fra le tre di ieri notte e le ore 7 di stamani. Oltre alla scossa criminale – riguardante corruzione e puntellamenti – quindi, anche quella effettiva, che ha toccato, soprattutto, i comuni di Pescocostanzo, Rivisondoli, Roccaraso e Rocca Pia.

Il primo, un terremoto di magnitudo locale pari a 2.1, è avvenuto nella provincia di L’Aquila alle ore 3 e 36 minuti di ieri notte con coordinate geografiche (lat, lon) pari a 41.92, 14.06 e ad una profondità di 9 km.

La seconda scossa ha avuto una magnitudo pari a 2.6 , la più forte in quanto ad intensità, ed è avvenuta alle ore 5 e 19 minuti dell’alba di oggi, con coordinate geografiche (lat, lon) di 41.86, 14.12 e una profondità di 8 km.

Il terzo evento sismico, invece, è avvenuto alle ore 7 e 41, riportando una magnitudo locale pari a 2.3. Coordinate geografiche (lat, lon): 41.92, 14.07. Il sisma è stato registrato ad una profondità di 9 km.

I terremoti sono stati localizzati dalla Sala Sismica dell’INGV, a Roma.

X