IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Operatori interessati alla ricostruzione, pubblicato elenco

E’ stato pubblicato l’elenco dei progettisti che, a seguito dell’avviso pubblico per la formazione di un

elenco di operatori economici interessati agli interventi di ricostruzione degli edifici danneggiati

dagli eventi sismici del 6 aprile 2009, hanno inoltrato istanza di iscrizione entro la data di scadenza fissata al 5 dicembre 2013. Lo rendono noto gli Uffici speciali per la Ricostruzione.

«Si tratta – precisano gli uffici – di un primo elenco che ricomprende i nominativi di coloro che sono risultati iscrivibili all’esito delle verifiche poste in essere congiuntamente dagli Uffici Speciali in ordine ai requisiti di affidabilità tecnica e all’esito delle verifiche antimafia di competenza della Prefettura dell’Aquila. Seguirà, una volta conclusa positivamente la relativa procedura istruttoria, la pubblicazione dell’elenco riferito alla sezione dei Progettisti organizzati in forma di impresa e alla sezione delle

imprese».

L’elenco pubblicato riporta i nominativi dei professionisti in ordine alfabetico al fine di facilitarne la consultazione e il successivo aggiornamento, le informazioni anagrafiche, l’iscrizione negli albi professionali, l’eventuale esperienza in attività di ricostruzione post-sisma e l’esito, definitivo o provvisorio, della verifica antimafia effettuata dalla Prefettura ex artt. 84 e 91 del D.Lgs. 159/2011 e ss.mm.ii.

La liberatoria antimafia rilasciata dalla Prefettura all’esito dei controlli di propria competenza, di

validità annuale, avrà carattere provvisorio nel caso in cui, in sede di verifica, sia stata seguita una

procedura più celere rispetto a quella ordinaria che, avendo consentito l’iscrizione nell’elenco in via

immediata, la rende suscettibile di revoca qualora sopravvengano, nel corso delle successive e più

approfondite verifiche, le cause ostative di cui all’art. 67 e 84, commi 4, lett. a), b), e c) del D.Lgs.

159/2011 e ss.mm.ii.

Gli Uffici Speciali per la Ricostruzione dell’Aquila e dei Comuni del Cratere, con la collaborazione della Prefettura dell’Aquila per la certificazione antimafia, verificano

periodicamente il permanere dei requisiti necessari per l’iscrizione nell’elenco. «Sarà cura degli interessati – spiegano gli uffici speciali – confermare la propria volontà di permanere nell’elenco attraverso la modulistica disponibile, a breve, sui siti istituzionali degli Uffici Speciali nella sezione dedicata all’elenco operatori. Tale adempimento andrà effettuato, in ogni caso, in anticipo rispetto alla scadenza della liberatoria antimafia.

Le istanze presentate successivamente al 5 dicembre 2013 saranno istruite in seguito alla pubblicazione del primo elenco e i nominativi degli interessati risultati iscrivibili saranno pubblicati in elenchi successivi.

Gli elenchi saranno consultabili sui siti istituzionali di entrambi gli Uffici Speciali e della Prefettura dell’Aquila.