IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano, l’assessore Petricola si dimette ufficialmente

Avezzano cambia volto amministrativo. L’assessore Patrizia Petricola, ingegnere, ha rassegnato ufficialmente, con una lettera indirizzata al primo cittadino Giovanni Di Pangrazio, le dimissioni dalla carica assessorile, affidatale nel giugno del 2012.

«Ho cercato di svolgere il mandato con tenacia, umiltà, correttezza e sempre con profondo senso di

legalità, mettendo a disposizione dell’intera comunità le mie competenze ed il mio tempo, sottraendolo

sempre al mio impegno professionale e spesso anche alla mia famiglia», così scrive nella missiva.

Lavori Pubblici, Informatica, Sociale i suoi settori di riferimento. Se ne va un altro ‘pezzo’ storico comunale.

Di seguito, la lettera per intero:

[i]Caro Sindaco,

dopo tre anni di intenso e proficuo lavoro insieme, di progetti condivisi e di realizzazioni importanti, con la

presente sono a rassegnare formalmente le mie dimissioni dalla carica assessorile, da Te affidatami nel

lontano Giugno 2012.

Comprendo la necessità di dare piena soddisfazione ai nuovi equilibri e comprendo che l’esecutivo

tecnico, nel quadro del quale abbiamo avviato la nostra esaltante avventura, avrebbe prima o poi lasciato il

campo ad un esecutivo che deve necessariamente trovare una ancor più fine sintonia con il Consiglio

Comunale. E’ nella natura delle cose!

La mia decisione vuole agevolare questo percorso, sin dall’inizio condiviso con te, come sin dall’inizio ho

accettato il delicato compito conferitomi con forte senso di responsabilità.

Ho cercato di svolgere il mandato con tenacia, umiltà, correttezza e sempre con profondo senso di

legalità, mettendo a disposizione dell’intera comunità le mie competenze ed il mio tempo, sottraendolo

sempre al mio impegno professionale e spesso anche alla mia famiglia.

Per questi motivi ritengo corretto e doveroso restituire la delega affidatami, senza rimpianti, con la

certezza che Tu saprai effettuare una scelta giusta e lungimirante nell’individuare il mio sostituto al quale

metto a disposizione la mia modesta esperienza per coadiuvarlo nella sua futura attività amministrativa.

Allo stesso modo, la mia esperienza e la mia competenza restano al servizio della Città di Avezzano, che

necessita dell’impegno e della dedizione di tutti noi, nessuno escluso, per consolidare il ruolo centrale nella

Marsica e nella Regione Abruzzo.

Approfitto di questo momento per rinnovare la mia profonda stima ed amicizia nei Tuoi confronti, dei

colleghi Assessori, dei Consiglieri di maggioranza e di opposizione, che hanno condiviso con me la passione

e l’impegno nell’espletamento del ruolo politico-amministrativo.

Ti ringrazio di cuore per avermi dato l’opportunità di vivere un’esperienza per me molto positiva, che ha

contribuito in modo determinante alla mia crescita umana, professionale e politica.

Nel corso di questi tre anni, voglio sottolineare, ho avuto modo di apprezzare le Tue qualità di Sindaco,

l’amplia professionalità tecnica e la dedizione oltre misura che Ti hanno portato a sacrificare tempo ed

attenzione alla Tua brillante carriera dirigenziale, ma soprattutto alla Tua famiglia, per perseguire sempre e

comunque il bene comune.

Da ultimo, ma non per importanza, ringrazio i dirigenti e tutti i dipendenti comunali, in particolare quelli

dei miei settori di riferimento (Lavori Pubblici, Informatica, Sociale), per la disponibilità ed il supporto

offertomi durante il mio mandato: il loro lavoro è una vera risorsa per la nostra comunità.

Ringraziandoti ancora per avermi offerto l’onore e la possibilità di potermi mettere al servizio della mia

Città senza interesse alcuno che non fosse il bene della Città stessa, auguro a Te ed all’intera

Amministrazione, Buon Lavoro! Ad maiora![/i]

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]