IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Dal Vasto Siren Festival alla Montagna: presto legge sui grandi eventi d’Abruzzo

Più di venti concerti, quattro palchi, dj set e una miriade di eventi. Tutto questo è il Vasto Siren Festival, in programma nella spendida località costiera da domani, giovedì 23, a domenica 26.

Quindi, non una serie di concerti ma un vero e proprio festival nel segno della musicfa di qualità, giunto alla sua seconda edizione. Questa mattina, a Pescara, in Regione, la presentazione alla presenza dell’assessore Silvio Paolucci, del vice sindaco di Vasto, Vincenzo Sputore, e degli organizzatori della rassegna. Il concerto di apertura (ore 21.00) del Siren Festival 2015 sarà affidato al cantautore inglese Gareth Dickson, che, per l’occasione, terrà uno speciale concerto nella Chiesa di San Giuseppe. La grande novità di questa edizione sarà la Siren beach presso il lido sabbia d’oro a Vasto Marina che il giorno ospiterà i dj set di Valerio Mirabella, i set acustici degli artisti che suoneranno la sera al festival, la presentazione del libro di Colapesce e Baronciani “la Distanza” (venerdì) e l’incontro con i disegnatori Ratigher e Chiara Fazi sull’autoproduzione (il sabato) a cura di Tinals.

Di notte il lido si trasformerà in dancefloor con i live e dj set curati da Red Bull Music Academy.

Miz Kiara (Female Cut) (djset), Tiger & Woods (djset) e Lumiere (djset) si esibiranno il venerdì in collaborazione con Zu:: Bar, e Sick Tiger, Lory D (live) il sabato, in collaborazione con Rny.

«Siren Festival – ha affermato Paolucci – si caratterizza per l’eccezionalità della straordinaria proposta artistica che la rendono una manifestazione di rilievo internazionale con ricadute economiche importanti su Vasto e sul suo comprensorio. Basti pensare alla cinquemila presenze dello scorso anno. La Regione, – ha assicurato – attraverso il Dipartimento Trasporti, Mobilità, Turismo e Cultura, sta mettendo a punto un disegno di legge sui grandi eventi che, al di là della difficoltà di reperire risorse, consentirà di sostenere manifestazioni di grande rilievo come questa di Vasto».

X