IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Mamme Per L’Aquila: ‘Urgente rivedere importi rette asili pubblici’

Più informazioni su

Una lettera firmata dall’Associazione “Mamme per L’Aquila” inviata al sindaco Massimo Cialente e all’assessore alle politiche sociali Emanuela Di Giovambattista per chiedere di “rivedere” l’aumento delle rette degli asili pubblici (asili nido, mensa ,trasporto, prescuola, interscuola) prendendo in considerazione tutte le fasce di reddito.

«C’è troppo divario tra le prime fasce ISEE e le successive»

[i]Di seguito la lettera integrale[/i]

«L’Associazione “Mamme per L’Aquila” sollecita l’Amministrazione Comunale a rivedere gli importi delle rette per gli asili pubblici determinate con proprio atto amministrativo. Lo scambievole e reciproco atteggiamento di solidarietà tra famiglie aquilane che è uno dei punti cardini della costituzione dell’Associazione ci impone di prendere posizione e di invitare gli organismi competenti ad essere più vicini a tutte le fasce di reddito contemplate. Le realtà che le famiglie stanno vivendo prescindono oramai da quello che è il reddito ISEE a causa delle recenti perdite di lavoro nei moduli non contemplate di numerose mamme e papà, inoltre dall’avvento delle esose richieste di conguaglio e imminenti pagamenti da parte degli Enti erogatori di servizi per quanto concerne le case lasciate al momento del terremoto e, per molti anche quelle di case provvisorie successive e non solo. L’Associazione, pur comprendendo il sacrificio che il Governo impone ai Comuni, ritiene che mai gli Amministratori Locali debbano dimenticare le famiglie, le circostanze reali e le loro esigenze che nella fattispecie sempre si ricollegano alle conseguenze del tremendo sisma. C’è troppo divario tra le prime fasce ISEE e le successive. L’Associazione auspica che il Comune di L’Aquila prenda immediatamente atto della richiesta ed informa in ogni caso che trattandosi della precarietà della vita quotidiana dei propri figli metterà in atto tutte quelle azioni positive volte alla definizione dell’istanza qui contenuta. ‪#‎unionefalaforzanonpercontestaremapercostruire»

Più informazioni su