IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A Pineto riapre la spiaggia a misura di zampa

Vacanza a tutto tondo, a Pineto, per i migliori amici dell’uomo che anche quest’anno potranno accompagnare in spiaggia i loro padroni e trovare refrigerio dalla calura con un bagno in mare. L’amministrazione comunale, infatti, ha deciso di ripetere anche per il 2015 l’esperienza della ‘Doggie Beach’ per gli animali da affezione, mettendo a loro disposizione un tratto di spiaggia all’altezza di via XXV Aprile, nella zona nord del comune costiero.

“L’utilizzo è consentito dall’alba al tramonto per l’intero periodo estivo – spiega il Comune – ed è inoltre consentita la balneazione degli animali dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 18.30 alle 20, esclusivamente nello specchio di mare antistante la Doggie Beach, che ha anche a disposizione un punto d’ombra e una fontana per l’acqua”.

I proprietari dovranno essere inoltre essere forniti di apposito guinzaglio e museruola, da utilizzare in caso di necessità, mentre gli animali dovranno essere muniti di collare con targhetta identificativa con i dati del proprietario. Oltre alla Doggie Beach, inoltre, sarà consentito l’ingresso dei cani nelle spiagge libere di Pineto, dove però resterà loro vietata la balneazione, mentre i cani non potranno entrare nel tratto di arenile compreso tra la sponda sud del torrente Foggetta e il confine con il Comune di Silvi, nella zona del Parco Marino, “perché il calpestio arrecherebbe danni alla flora e alla fauna presenti in quel tratto classificato paesaggio di particolare pregio ambientale”.

X