IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Medico aggredito con un coltello, arrestato paziente

Con la scusa di un mal di stomaco avrebbe raggiunto lo studio del suo medico curante e, giunto il suo turno, si sarebbe scagliato più volte sul professionista con un coltello da cucina. Il peggio è stato evitato grazie alla pronta reazione del dottore e all’intervento di un altro paziente e della segretaria dello studio. Lui, un 43enne di Pescara con problemi di natura psichica, fuggito subito dopo il fatto, alla fine è stato rintracciato e posto in stato di fermo dalla Polizia.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio, in un ambulatorio al centro di Pescara. Il professionista – suo medico di famiglia da circa 20 anni – è riuscito a reagire e l’arma gli ha solo strappato la camicia, senza colpirlo. Ne è scaturita una colluttazione che ha attirato l’attenzione di un altro paziente in sala di attesa e della segretaria di studio. L’aggressore è stato fermato successivamente dagli agenti della squadra Volante e del Reparto prevenzione crimine Abruzzo della Questura di Pescara.

Secondo i primi accertamenti degli investigatori, all’origine dell’episodio ci sarebbero motivazioni personali, legate alle condizioni di salute mentale dell’uomo e associate all’interruzione della terapia farmacologica cui era sottoposto.

L’arma, un coltello con lama da 11 centimetri trovato nei pressi dello studio, è stata posta sotto sequestro.