IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, tentato furto davanti alle telecamere

La notte scorsa il personale della Squadra Volante dell’Aquila ha proceduto all’arresto di un cittadino romeno con precedenti di polizia in quanto ritenuto responsabile del reato di concorso in tentato furto aggravato dalla violenza sulle cose.

Poco dopo la mezzanotte, a seguito di una segnalazione al 113 fatta dall’istituto di vigilanza privata Telecentral, un equipaggio della Squadra Volante si è recato presso il distributore IP sulla strada statale 80, nei pressi della rotatoria vicino all’ospedale, in quanto, attraverso il sistema di videosorveglianza, il personale dell’istituto di vigilanza aveva notato due persone sospette che si trovavano sul retro del distributore.

I due, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbero provveduto a spostare il puntamento di una telecamera posta nel retro dei locali-uffici del distributore, rendendola inservibile, e a rompere una lampada che serviva per illuminare il retro.

Giunti repentinamente sul posto, i poliziotti hanno effettuato un controllo all’esterno del distributore e, giunti nella parte retrostante del distributore, hanno individuato un uomo nascosto dietro una siepe. Accanto a lui sono stati recuperati un piede di porco, un passamontagna, un giravite, un paio di guanti e altri arnesi ritenuti utili a scassinare porte.

A questo punto i poliziotti hanno effettuato una battuta per rintracciare l’autovettura utilizzata dai due soggetti, anche essa segnalata dalla Telecentral, tuttavia con esito negativo.

In questura la persona individuata è stata fotosegnalata presso il locale gabinetto della Polizia Scientifica.

Dell’avvenuto arresto è stato informato il sostituto procuratore della Repubblica dell’Aquila Picardi, la quale ha disposto di collocare l’uomo alla misura restrittiva processuale degli arresti domiciliari, presso la propria abitazione a Poggio Picenze, in attesa dell’udienza di convalida.

X