IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La Montagna abruzzese diventa una legge, al via tavolo tecnico

Al via il tavolo tecnico incaricato di indicare le linee generali sulle quali dovrà essere scritta la nuova legge della Montagna abruzzese.

Ad annunciarlo l’assessore alla Montagna, Donato Di Matteo, che ieri ha aperto la prima riunione del tavolo tecnico composta, tra gli altri, da Giovanni D’Amico, ex assessore al ramo della Giunta regionale e attuale Portavoce della presidenza del Consiglio regionale, Marino Giorgetti, responsabile dell’ufficio politiche della Montagna, Antonio Innaurato, rappresentante dell’Uncem, e Legambiente regionale e nazionale.

“E’ necessario – ha dichiarato l’assessore Di Matteo in apertura dei lavori – procedere velocemente per ritrovare nella nostra regione il giusto equilibrio tra le esigenze della costa e quelle della montagna; così come è necessario pensare norme che riservino quote di finanziamento nei bandi alle aree montane, prevedendo sostegno concreto alle famiglie ed al commercio.

La nuova legge – ha proseguito Di Matteo – deve fare chiarezza sulle modalità di utilizzo delle risorse prodotte nelle aree montane e intervenire a tutela di una delle più grandi ricchezze che abbiamo coinvolgendo un’altra grande risorsa della nostra Regione: i residenti abruzzesi all’estero”.