IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Decreto Ricostruzione, Art. 11 sotto i ferri della Modifica

«Tutti i sindacati nazionali, Cgil Cisl Uil, Ugl e Confsal, ascoltati questa mattina dalla Commissione Bilancio del Senato, hanno richiamato la necessità di modificare e migliorare l’articolo 11 del decreto Enti territoriali, recuperando le norme condivise della legge Pezzoane».

Lo dichiara la senatrice Stefania Pezzopane, al termine delle audizioni in Commissione.

«In particolare i sindacati hanno sottolineato la necessità di uniformare il testo del decreto con quanto previsto nella legge Pezzopane, dando rilievo al percorso di positiva concertazione che c’è stato in questi mesi e che propone una visione organica della ricostruzione.

Anche il Presidente dell’ANCI, Piero Fassino, ha fatto espresso riferimento alla modifica dell’art, 11 del decreto e alle necessità indicate dai Comuni dei territori colpiti dal terremoto».

«D’altra parte anche gli emendamenti che proporrò saranno il frutto di un lavoro molto impegnativo di confronto.

Incontro positivo anche quello di ieri in Regione –aggiunge la senatrice- dove insieme al vice presidente Giovanni Lolli e a tutti i soggetti che hanno partecipato ai tavoli precedenti, abbiamo concordato il testo degli emendamenti al decreto. Oltre a quelli migliorativi, volti a modificare le parti contestate dalla categorie, ormai note, proponiamo al governo di introdurre emendamenti aggiuntivi su white list, ovvero l’elenco delle aziende affidabili che possono partecipare alla ricostruzione; proroga del personale precario impegnato negli enti locali e negli uffici della ricostruzione, la copertura dei costi di ricostruzione delle parti strutturali delle seconde case dei centri storici dei comuni del cratere e delle frazioni dell’Aquila, procedura e regole certe per gli aggregati dove sono presenti beni ecclesiastici ed altre importanti questioni».

«Il testo degli emendamenti è in preparazione e verranno depositati giovedì a mia prima firma».

X