IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A Roseto spiagge aperte a cani e gatti

A Roseto spiagge aperte per gli ‘amici a quattro zampe’. A presentare l’ordinanza che disciplina l’accesso sull’arenile di cani e gatti è stato, questa mattina, il sindaco Enio Pavone che ha sottolineato come nel comune costiero teramano i migliori amici dell’uomo potranno liberamente ‘accompagnare’ in spiaggia i loro padroni sia nelle concessioni private sia nei tratti di spiaggia libera.

Rispettando, però, determinate regole volte a garantire la civile convivenza.

«L’animale, solo per citare alcuni aspetti dell’ordinanza, deve essere vaccinato, avere il microchip e deve essere tenuto sotto il proprio ombrellone, senza dare fastidio agli altri – spiega il primo cittadino – La balneazione rimane vietata e, più in generale, ci si rifà ad una serie di norme legate al buon senso ed al vivere civile».

A questo riguardo i gestori delle concessioni private potranno controllare che i padroni degli animali abbiano tutti i documenti previsti per legge.

Sempre il sindaco ha presentato ieri anche il nuovo regolamento comunale per il benessere degli animali e per una migliore convivenza con la collettività umana, che va da un lato a tutelare gli animali da maltrattamenti di ogni tipo e dall’altro a fissare delle norme, dalla raccolta delle deiezioni all’utilizzo di guinzaglio e museruola, utili ad evitare situazioni spiacevoli.