IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sisal Match Point L’Aquila, lavoratori scioperano

«I lavoratori e le lavoratrici dell’agenzia Sisal Match Point dell’Aquila, già in stato di agitazione dal mese di aprile scorso, sono sempre più preoccupati per il loro futuro lavorativo a seguito delle decisioni e azioni intraprese dalla Società Sisal Spa». E’ quanto si legge in una nota firmata ‘le lavoratrici e i lavoratori Sisal’.

«La Sisal Spa, che opera con regime concessorio da parte dei Monopoli di Stato sui giochi – si spiega nella nota – ha posto in essere la cessione di ramo di azienda di 12 tra agenzie dirette, una Wincity e un Bingo a favore di imprenditori di non certa consistenza, che per l’occasione hanno costituito delle società a responsabilità limitata semplificata, amplificando le incertezze e i timori dei Lavoratori e delle lavoratrici circa il mantenimento nel tempo dei livelli occupazionali».

«I lavoratori e le lavoratrici – si precisa nella nota – stanno vivendo con grande disagio e perplessità gli interventi che la Società Sisal Spa ha posto in essere:

la delocalizzazione del call center in Europa, precisamente Tirana, con conseguente licenziamento collettivo; la cessione di realtà lavorative su tutto il territorio nazionale e, al tempo stesso, la volontà di acquisire in concessione dei punti SNAI-SIS, mediante asta giudiziale; la disdetta del contratto integrativo aziendale, con importanti ricadute economiche. Pertanto è stato indetto uno sciopero dalla Filcams Cgil dell’Aquila per il 27 giugno, per l’intera giornata».

«I lavoratori e le lavoratrici – conclude la nota – metteranno in atto tutte le azioni utili alla garanzia della continuità lavorativa, alla serenità economica famigliare e alla salvaguardia della loro dignità, e attiveranno iniziative di sensibilizzazione delle istituzioni e dell’opinione pubblica».

X