IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

De Angelis lascia Di Pangrazio

L’Assessore ai lavori pubblici Gabriele De Angelis rimette il suo mandato nelle mani del sindaco Giovanni Di Pangrazio.

Lo ha annunciato in una nota alla stampa arrivata nella notte l’assessore di punta della giunta Di Pangrazio, dopo essere stato bistrattato sulla stampa cartacea in questi ultimi giorni.

Pomo della discordia, in apparenza, una determina dirigenziale per manutenzione ordinaria delle strade di 14mila euro di spesa. Secondo quanto scritto, il sindaco si sarebbe lamentato di non essere stato coinvolto nella scelta delle strade da rattoppare.

Un affronto troppo grande per l’assessore De Angelis, imprenditore abruzzese di spicco, che nei tre anni di mandato al fianco del sindaco ha incassato tutta una serie di risultati che, allo stato dell’arte, sintetizzano tutto il ben fatto dell’intera amministrazione.

Dal progetto Microcredito, alla messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole, al progetto di rifacimento della fontana di piazza Risorgimento, alla cerimonia del Centenario e a tutte le manifestazioni ad esso collegate, per citare i più importanti.

In Consiglio comunale queste pesanti dimissioni si potrebbero ripercuotere sulla stabilità della maggioranza, con i tre consiglieri di Partecipazione Popolare collegati a De Angelis, e lascerebbero una maggioranza sempre più stretta nella morsa egemone del Pd.

“Trovandomi in questo momento fuori Città per lavoro”, scrive De Angelis nella sua nota diramata alla stampa “provvederò a formalizzare le dimissioni non appena sarò rientrato. Ringrazio i cittadini di Avezzano per la straordinaria opportunità di servizio alla Città che insieme a loro ho potuto vivere in questi 3 anni di grande impegno e, almeno dal mio punto di vista, di proficui risultati per la Comunità”.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]