IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Lutto nel Giornalismo, se ne va una penna affinata

E’ morto questo pomeriggio nell’ospedale di Chieti Sebastiano Calella, insegnante in pensione e giornalista professionista. Calella, 70 anni compiuti il 13 aprile, dai primi di maggio era ricoverato per problemi cardiaci: da allora, nonostante gli interventi e le cure, le sue condizioni si sono progressivamente aggravate.

Diventato giornalista professionista nel 1992, aveva lasciato la scuola dopo aver insegnato Lettere all’Istituto Tecnico Galiani di Chieti e si era dedicato all’attività giornalistica.

Calella è stato redattore del quotidiano “Il Centro”, poi è approdato al quotidiano abruzzese online “Primadanoi” con cui collaborava attivamente. Con quest’ultima testata ha seguito in particolare le problematiche del mondo della sanità e le vicende dell’università “d’Annunzio”.

Lascia la moglie e tre figli.

X