IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sociale e finanziamenti, mamme e giovani a raccolta

Sono stati pubblicati questa mattina sul Bura ordinario n. 21 ([url”www.regione.abruzzo.it/bura”]www.regione.abruzzo.it/bura[/url]) due avvisi pubblici relativi alle politiche della famiglia e alle politiche giovanili. Il primo avviso è finanziato con risorse del Fondo nazionale politiche della famiglia dell’anno 2014 per un importo di 122 mila euro.

Si tratta, nello specifico, dell’avviso “Voucher per micronido e servizi integrativi prima infanzia” diretto agli Ambiti territoriali sociali (Ats) della regione per l’erogazione di un voucher finalizzato alla riduzione della retta pagata dalle famiglie per la frequenza, per bambini 0-36 mesi, dei micro nido e dei servizi integrativi per la prima infanzia.

Il secondo avviso, “Reti per l’aggregazione giovanile”, è finanziato per 174 mila euro dal Fondo nazionale Politiche giovanili 2014. Nello specifico l’avviso prevede l’assegnazione di contributi ad Associazioni temporanee di scopo, formate da un ente di Ambito sociale e da un’organizzazione del privato sociale, per la realizzazione di Centri o forme di aggregazione che si concretizzano con l’avvio o l’implementazione di spazi di incontro per i giovani.

«Gli spazi aggregativi previsti – spiega l’assessore alle Politiche sociali Marinella Sclocco – non sono pensati genericamente, ma prevedono locali allestiti per diventare veri e propri cantieri culturali giovanili. Un unico spazio orientato all’offerta di una molteplicità di servizi, inserito nelle comunità locali, può rappresentare un efficace polo aggregativo per le giovani generazioni».

X