IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano Città Sicura: tutto pronto per la videosorveglianza

Il Comune di Avezzano ha sottoscritto il contratto con la società aggiudicatrice dell’appalto per la gestione delle Telecamere di Videosorveglianza, la P&P dei fratelli Pesce.

Nei prossimi giorni aprono i cantieri per l’installazione dei sistemi di rete e delle telecamere.

L’amministrazione Di Pangrazio completa, così, un ulteriore tassello del suo programma di mandato Avezzano Città Sicura, che prevede l’installazione, tra centro e periferia, di circa cinquanta telecamere ad altissima tecnologia che si aggiungono alle dieci già operative.

Un sistema integrato di videosorveglianza finalizzato ad aumentare il livello di sicurezza dei cittadini, prevenire e contrastare la criminalità, tutelare il patrimonio pubblico da offese e vandalismi di ogni genere. Il progetto era stato redatto dopo un’attenta analisi del territorio effettuata dai tecnici del Comune di Avezzano, coordinati dal Comandante della polizia locale Luca Montanari.

«Con Città Sicura dotiamo l’area urbana di Avezzano di un sistema avanzatissimo di videosorveglianza – ha commentato il sindaco Giovanni Di Pangrazio – necessario per riqualificare la città partendo dalla sicurezza. Sia in termini di opere pubbliche che di dotazione di servizi, Avezzano persegue quindi un progetto esplicito di città-territorio con naturale riferimento alla Marsica, centrato sulla piena valorizzazione delle risorse locali. I piani di sviluppo dell’Amministrazione rispondono ad una logica unitaria: dotare la comunità marsicana di una Città di riferimento capace di assumere un rango superiore di servizi ai cittadini, alle imprese ed alle attività commerciali».

Il comandante Montanari ha preso in consegna dall’azienda, pure, la prima video camera mobile per rilevare le auto non in regola con l’assicurazione, rubate o non revisionate. Dal 18 ottobre prossimo, infatti,non sarà più necessario esporre il tagliando dell’assicurazione che ne attesta il pagamento: sarà la targa del veicolo a dimostrare se l’automobilista è assicurato.

Il comune di Avezzano si è dotato, così, della prima video camera mobile, capace di rilevare dalla targa del veicolo se il conducente sia in regola con la legge, a tutela di tutti i cittadini. L’avanzatissima telecamera si connette direttamente al sistema telematico Targa System e, incrociando i dati con gli archivi della motorizzazione, consente ai vigili della polizia locale di rilevare in tempo reale la situazione del veicolo ed intervenire prontamente.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X