IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘Alla ricerca dei tesori’, Fucino e Cunicoli ‘strappati’ al degrado

Aprire l’impianto idrico del lago del Fucino a studenti e ricercatori, recuperando dal degrado questa area della Marsica e i cunicoli della diga del lago.

Ripristinare l’abside di San Mauro, incastonata tra le mura di un ex convento di Fano.

E valorizzare l’antico sito cimiteriale dismesso nel centro di Sava, in provincia di Taranto. Sono i tre progetti elaborati da studenti delle scuole primarie e secondarie che si sono aggiudicati il premio ‘Alla ricerca dei Tesori nascosti’, consegnati dal ministro Stefania Giannini e da Martino Colella, procuratore della Corte dei Conti con una cerimonia al ministero dell’Istruzione.

Il concorso nazionale, indetto da Miur e Corte dei Conti, era aperto alle scuole di ogni ordine e grado e aveva lo scopo di sensibilizzare e promuovere un percorso di presa di coscienza dei pregi dei territori. Gli studenti hanno così individuato un sito o un bene culturale nel loro territorio elaborando progetti per valorizzarlo e svilupparne la fruizione.

I premi sono andati alla scuola primaria di Avezzano Collodi-Marini, per il progetto ‘Marsica, i tesori del Lago’; alla scuola secondaria di primo grado ‘G.Paladino’ di Fano per il progetto ‘Abside di San Mauro: insieme possiamo’ e al liceo delle scienze applicate ‘Oreste del Prete’ di Sava per il progetto ‘Sacro e profano: progetto di valorizzazione turistica di un antico sito cimiteriale dismesso’. Menzione speciale poi per la ‘Aldo Moro’ di Solbiate Olona, in provincia di Varese, per ‘Una chiesa antica nella valle del fiume Olona’ e per il liceo artistico statale di Treviso per il progetto ‘lungo il Sile’.

X