IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sanità: Pezzopane, su Silveri D’Alfonso onori impegni presi

Coinvolge il presidente della Giunta regionale e commissario alla Sanità, Luciano D’Alfonso, e potrebbe provocare imbarazzo in seno al centrosinistra in regione lo scontro innescato dalla senatrice aquilana del Pd Stefania Pezzopane che ha chiesto l’avvicendamento del direttore generale della Asl provinciale, Giancarlo Silveri, nell’attaccarlo sulla vicenda del riassorbimento dei lavoratori del Cup da parte della Gpi, la società cooperativa che ha vinto la gara regionale.

L’esponente del Pd, alla quale Silveri, confermato per cinque anni dalla precedente giunta di centrodestra, ha risposto per le rime, in una nota parla di impegno politico dell’attuale maggioranza di centrosinistra che va onorato”. «Il cambio dei vertici della ASL dell’Aquila non è una questione di oggi. L’impegno di sostituire i vertici dell’azienda sanitaria, in tempi brevi, fu preso in campagna elettorale di fronte a migliaia di elettori, da chi oggi guida la Regione Abruzzo – spiega la Pezzopane – Da cittadina, elettrice di questa giunta regionale, oltre che da parlamentare, chiedo alla Regione Abruzzo di onorare quell’impegno. Da quanto affermano alcuni esponenti politici dell’attuale amministrazione regionale, l’invito a dimettersi è stato rivolto più volte al direttore generale della ASL aquilana. Il direttore Generale Silveri afferma il contrario, aspetta ancora che figure istituzionali competenti glielo chiedano».

La Pezzopane si chiede «dov’è la verità? Non ho nulla di personale contro l’attuale direttore generale – prosegue – La questione dell’avvicendamento è squisitamente politica ed amministrativa. Il programma e le azioni del centrosinistra in campagna elettorale erano diversi da quelli della giunta Chiodi e degli uomini che Chiodi chiamò per gestire la sanità. Mi auguro che a dirigere la Asl sia chiamata una figura che dell’efficienza faccia davvero il suo cavallo di battaglia. Chi la invoca a sproposito, forse dimentica che a sei anni dal terremoto ha ancora molti reparti ospitati nei container. Alla faccia dell’efficienza”. La senatrice del Pd si augura che «l’avvicendamento avvenga in tempi rapidi, perché tutto questo temporeggiare serve solo a consentire nomine di capi dipartimento, e non solo, che in seguito potrebbero condizionare l’operato del futuro manager».

X