IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La Moda d’Abruzzo punta all’Estremo Oriente

Le prospettive per l’export della moda abruzzese con un focus specifico ai mercati sempre più strategici dell’Estremo Oriente asiatico.

È il tema dell’ultimo workshop tematico di “Abruzzo4Export”, il progetto multiasse finanziato dalla Regione Abruzzo, (Assessorato Politiche Attive al Lavoro e Formazione) per potenziare le competenze professionali e manageriali delle imprese abruzzesi nel campo dell’internazionalizzazione (ad oggi sono circa 300 le aziende che hanno già aderito).

Si svolgerà giovedì 11 giugno (ore 14.30, Centro Espositivo Marina di Pescara) nell’ambito di “Forumed 2015. Verso Expo” (10-12 giugno), il 4 Forum del Mediterraneo promosso e organizzato dal Polo per l’internazionalizzazione delle imprese abruzzesi “Abruzzo – Italy”. Il progetto “Abruzzo4Export” ha l’obiettivo di potenziare le competenze professionali e manageriali delle aziende abruzzesi nel campo dell’internazionalizzazione.

I settori strategici a cui si rivolge sono l’Agroalimentare, la Moda, la Meccanica e l’Efficienza Energetica. Ad aprile sono iniziate le attività di formazione gratuita – in tutto 960 ore (ancora aperte le iscrizioni sul portale www.abruzzo4export.it). Nei mesi scorsi, inoltre, quasi 20 aziende hanno partecipato alle 4 missioni estere gratuite (Russia per l’Agroalimentare e la Moda, Germania per la Meccanica e Romania per l’Energia) con seminari, visite a fiere internazionali di settore e incontri con buyer e distributori.

«Con questo workshop – spiega l’assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro e alla Formazione, Marinella Sclocco – si chiude la serie di quattro incontri tematici del progetto Abruzzo4Export. Da gennaio ad oggi – continua l’assessore – abbiamo messo in rete conoscenze e competenze di esperti dell’internazionalizzazione e delle realtà abruzzesi dell’Agroalimentare, della Meccanica, dell’Efficienza Energetica e ora della Moda, con l’obiettivo di affrontare insieme nuove strategie per migliorare le potenzialità dell’export del ‘made in Abruzzo’».