IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ponte Belvedere, allarme deterioramento

di Camilla Elleboro

A sei anni dal terremoto L’Aquila, passo per passo, sta ripartendo, ma la maggior parte degli edifici è ancora pericolante. E sono proprio gli edifici presso i quali passiamo ogni giorno, ignorando il pericolo. In particolare, si parla del Ponte Belvedere, di nome ma non certo di fatto, infatti i residenti di via Fontesecco segnalano il deterioramento lento e progressivo della struttura.

{{*ExtraImg_244896_ArtImgRight_300x225_}}I cittadini raccontano che alcuni grossi massi sono precipitati a terra, talvolta sfiorando le macchine parcheggiate sotto. In una occasione, come raccontano gli inquilini del civico 29, si sarebbero abbattuti direttamente sul parabrezza di un auto in sosta, durante l’adunata degli alpini.

La cosa più destabilizzante è che nessuno abbia raccontato l’accaduto. E’ fondamentale, dopo ben sei anni, mettere in sicurezza una struttura così massiccia, che può trasformarsi in un’arma, se nessuno interviene.

Non si può perdere tempo ulteriormente, con il rischio di un danno materiale cospicuo per le vetture, ma soprattutto per l’incolumità di chiunque abiti nelle case popolari di Fontesecco o transiti in zona.