IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sulmona, arrestati due spacciatori: erano di ritorno da Cocullo

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sulmona, la scorsa notte, hanno arrestato un 30enne con pregiudizi di polizia specifici e un 20enne, incensurato, perché ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.

I due sono stati fermati nella notte all’uscita autostradale di Pratola Peligna dai militari dell’Aliquota Radiomobile allertati da altri colleghi che erano di ritorno dalla zona di Cocullo ove avevano da poco espletato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati predatori.

Questi ultimi, infatti, tornando da quell’area, avevano scorto una macchina ferma nella corsia d’emergenza che, alla vista dei fari dell’auto che sopraggiungeva, sono fuggiti a forte velocità lasciando sul posto un involucro. I carabinieri si sono quindi fermati esattamente dove era ferma l’auto di cui avevano visto il modello di vettura e la targa parziale.

Proprio in quel posto hanno trovato la busta lasciata frettolosamente dagli occupanti di quell’auto all’interno della quale vi erano contenuti 475 grammi di hashish già suddiviso e 20 grammi di cocaina.

I carabinieri hanno quindi avvertito le centrali operative di Sulmona e Popoli per il presidio dei caselli autostradali diramando le informazioni in loro possesso. I giovani arrestati sono quindi usciti a Pratola Peligna e prontamente fermati dai militari dell’Aliquota Radiomobile. Condotti presso la Caserma di via Sallustio, sono stati dichiarati in stato di arresto e tradotti presso le proprie abitazioni e sottoposti al regime degli arresti domiciliari come disposto dal magistrato di turno della Procura del Tribunale di Sulmona in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.