IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Montesilvano, pensionato picchia la badante-amante

Un pensionato di 73 anni è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Montesilvano (Pescara) a seguito di una violenta discussione con una badante russa di 53 anni con la quale ha una relazione.

L’uomo deve rispondere di sequestro di persona e lesioni personali.

I carabinieri, coordinati dal tenente Christian Petruzzella, sono intervenuti nella notte in una abitazione di Montesilvano dopo aver ricevuto la segnalazione da parte di alcuni condomini che riferivano delle urla di una donna che chiedeva aiuto.

Intervenendo hanno trovato i due, entrambi feriti, e appurato che tra loro sarebbe scoppiata una lite per motivi di gelosia perché la badante non voleva che il pensionato incontrasse altre donne. L’uomo avrebbe aggredito la sua amante e infranto due bicchieri a terra dopodiché, nella colluttazione, sarebbero finiti entrambi sul pavimento ferendosi con i cocci di vetro.

Lei avrebbe cercato di chiedere aiuto ma lui le avrebbe messo la mano sulla bocca, privandola del cellulare e impedendole di uscire.

L’arrivo dei carabinieri ha evitato che accadesse il peggio. La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale e ne avrà per 25 giorni mentre l’uomo se la caverà con 8 giorni. In casa sono state trovate numerose macchie di sangue sul pavimento e sul letto e i cocci sono stati sottoposti a sequestro.

X