IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, concerto-evento in onore della rinata Basilica

Concerto-evento dedicato a San Bernardino, sabato 6 giugno alle ore 18.30, nella Basilica da un mese rinata all’Aquila. Il concerto, promosso dalla Cappella Musicale della Basilica di San Bernardino e dall’Associazione Amici del Coro, vede coinvolti artisti abruzzesi che seppur giovani, sono già conosciuti in Italia e all’estero per il loro talento in campo musicale.

Si tratta delle soliste, Lucia Vaccari (soprano) e Anna Rita Romagnoli (mezzosoprano), del coro dell’Accademia di Pescara e del suo direttore Maestro Pasquale Veleno; i giovani ma talentuosi professori d’orchestra che hanno formato le fila dell’Orchestra della Cappella Musicale di S.Bernardino, al suo debutto. A dirigerli un apprezzato musicista abruzzese, il Maestro Paolo Crisante, nel programma di stampo prettamente sacro del periodo barocco: Stabat Mater di Pergolesi, Laudate Dominum, dal “Vesperae solenne de confessore” KV 339 e l’Ave Verum di Mozart, il Gloria RV 589 di Vivaldi.

Il 2 maggio 2015 la Basilica di San Bernardino è stata riaperta al culto. Questa data non rappresenta solo un evento importante per gli Aquilani che ritrovano un punto fermo di aggregazione al centro dell’Aquila, ma per il coro “Gli Amici del Bel Canto” dell’Università per la Terza Età è l’inizio di una straordinaria svolta artistica e sociale. Infatti il Coro è stato investito della cura e responsabilità di animare la liturgia in Basilica come coro ufficiale della stessa. Nasce così la Cappella Musicale della Basilica di San Bernardino, diretta dal Maestro Paolo Crisante, novello Kappelmaister.

Per il Coro questo rappresenta un impegno non indifferente ma che premia il lavoro svolto in questi anni ed il riconoscimento non solo artistico ma anche di entità responsabile ed affidabile per svolgere un tale compito. La Cappella Musicale quindi si propone, attraverso studio e approfondimento, di poter diventare un polo importante nella musica liturgica.

Studio della musica e della vocalità, approfondimento dei temi che vanno trattati nell’animare la liturgia, in conformità con la disposizioni vigenti in materia così come prescrive la Santa Sede e come sua Eccellenza Mons. Giuseppe Petrocchi, vescovo dell’Aquila, ha ricordato a tutti i cori che hanno questo impegno nelle chiese aquilane e comunque che fanno parte della Diocesi.

Ma la Cappella Musicale, in collaborazione con la comunità francescana, nelle persone di P. Carlo Serri, ministro provinciale dell’ordine e P. Marco Federici, rettore della Basilica, ha un obiettivo più ambizioso e cioè riportare San Bernardino a quel ruolo sociale, artistico e culturale per il quale fu costruita. E’ in quest’ottica la realizzazione del concerto del 6 giugno.

X