IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Furto nella gioielleria l’Etoile, denunciata 30enne

Denunciata in stato di libertà per furto alla gioielleria L’Etoile, una trentenne chietina, residente a Pescara, (L.P.) per aver trafugato un panno in velluto, contenente gioielli del valore di circa 30.000 euro.

IL FATTO – Una mattina, durante lo scorso inverno, una coppia entra nella gioielleria cittadina, di via Giuseppe Urbani, manifestando l’intenzione di acquistare una catenina in oro con crocifisso.

La commessa inizia a far visionare vari rotoli di monili ma la coppia chiedeva di poterne vederne altri: trascorsi alcuni minuti, dopo una serie di frasi di circostanza tese a distrarre l’impiegata o comunque a far trasparire, seppur fraudolentemente, l’intenzione di voler acquistare un prodotto, la donna, approfittando dell’attimo di distrazione della venditrice, dapprima frapponeva, tra un rotolo chiuso e quelli aperti sul bancone, la sua borsa, dopodiché copriva il primo con la propria giacca eclissandolo dal campo visivo della commessa.

Dopo uno studiato tergiversare le due persone scelgono un oggetto chiedendo che venga fatta una confezione regalo da ritirare però più tardi; quindi, lasciato un acconto di 100 €uro, la coppia si allontanava; mettendo a posto la merce la commessa si accorgeva della mancanza di un involto di gioielli e chiamava la Polizia.

Sul posto i primi rilievi della Polizia Scientifica davano esito infruttuoso.

Circa l’altro soggetto che si accompagnava alla denunciata non sono stati acquisiti elementi utili alla prova certa della sua identificazione anche se la Squadra Mobile ritiene di sapere chi sia.