IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La Asl sia garante per il personale del CUP

La nuova società Gpi, che si è aggiudicata la gara regionale per la gestione dei Cup, subentra alla Coop Capodarco che aveva oltre 100 lavoratori assunti a tempo indeterminato in regione, di cui 32 solo a L’Aquila.

I lavoratori del Cup di Pescara sono stati contrattualizzati a tempo indeterminato più di un anno fa; a Chieti circa due mesi fa; a L’Aquila è stato proposto ai lavoratori un contratto a tempo DETERMINATO di 6 mesi.

«Ogni Asl si è fatta garante dei lavoratori dei Cup con la nuova società GPI – ha dichiarato al Capoluogo Giuliana Vespa, segretaria UGL di L’Aquila -, la direzione della Asl aquilana non è riuscita a difendere e tutelare i 32 lavoratori.
Abbiamo presentato una richiesta alla Direzione Territoriale del Lavoro che ha convocato le parti il 4 giugno alle ore 10:00.
Dovranno rispondere di tutte le norme cui hanno contravvenuto – ha aggiunto -. Il lavoratore con la maggiore anzianità lavora al Cup da 12 anni, quello con l’anzianità minore da 8, non possono vedersi proporre un contratto a tempo determinato di soli 6 mesi. La nuova società ha contravvenuto a tutte le norme e persino al capitolato» ha concluso la Vespa.

[i]robgal[/i]

X