IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fiores Mobili, una storia italiana di successo

[i]Redazionale [/i]

di Lucia Ottavi

Lo sguardo del visitatore spazia senza confini, come senza confini sono il mobile, l’arredo e il design che trovano nello show room di Fiores Mobili la loro migliore e più grande espressione. L’azienda di ingrosso mobili, situata a Celano in via Tiburtina Valeria km 127 nasce dalla passione di Antonio Fiorenzano, che nei vari anni ha sviluppato e consolidato con competenza, cortesia e grande professionalità la propria forza su prodotti di alta qualità.

Quella che potremo a tutti gli effetti definire una storia italiana di successo, ha inizio nel 1970 quando, dopo anni di esperienza come operaio nel settore del mobile, il signor Vincenzo Fiorenzano, padre di Antonio, decide di mettersi in proprio, aprendo a Napoli un piccolo negozio di ingrosso per mobilieri. Affiancato dalla moglie, danno vita a “Fiores Mobili”.

{{*ExtraImg_243882_ArtImgCenter_500x375_}}Raggiunta nel 2001 l’età pensionabile, il signor Vincenzo passa il timone dell’azienda al figlio Antonio, il quale accresce l’attività di famiglia, potenziando la gamma dei prodotti ed inaugurando due nuove sedi con spazi più ampi, una a Napoli e l’altra a Celano.

Correva l’anno 2010, l’industria “Mobili Affini” di Aielli, dopo 30 anni di attività, chiude, licenziando i suoi dipendenti. La Fiores Mobili collaborava con l’azienda e, saputa la notizia, decide di affrontare una nuova sfida. Il 21 aprile 2011 nasce a Celano in via Tiburtina Valeria Km 127, “Fiores Mobili srl”.

Oggi l’azienda conta 3 dipendenti, il titolare Antonio Fiorenzano, la responsabile amministrativa e venditrice Patrizia Fraticelli ed il responsabile tecnico Renato Mancini.

«Vedo positivamente il futuro del nostro settore – afferma Fiorenzano – anche se é chiaro che avremo necessità di un po’ di tempo, perché la crisi viene da molto lontano e non si può pensare di recuperare tutto subito. Sono sicuro che siamo sulla strada giusta. L’azienda sta crescendo e noi con lei».

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X