IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Risultato storico per il Cesaproba Calcio

di Nando Giammarini*

La promozione di una squadra di calcio è sempre un evento altamente positivo, che riempie di gioia gli atleti, i dirigenti, gli sportivi, il territorio tutto e dà lo sprint e l’ottimismo per procedere verso successivi traguardi con passione ed entusiasmo. Fieri e lusingati dallo splendido risultato raggiunto, con la promozione in prima categoria, formuliamo ai ragazzi del Cesaproba calcio, che hanno festeggiato la bella mèta raggiunta, i nostri migliori auguri per un futuro denso di analoghe soddisfazioni.

Domenica 24 maggio – centenario dell’entrata dell’Italia nel drammatico conflitto mondiale, società civile e mondo dello sport hanno voluto ricordare i Caduti dello sciagurato evento osservando un minuto di raccoglimento in tutti i campi di calcio in cui si disputavano le gare – è stata una giornata memorabile per il Cesaproba Calcio avendo conquistato, meritatamente, la prima categoria, con un goal di Marco Montorselli al 20esimo del primo tempo replicato da Moroni.

Un risultato importante, storico oserei dire, ottenuto sul campo neutro di Luco dei Marsi contro la Za Mariola Tirino Bussi.

Abbiamo sempre sostenuto che le varie discipline sportive rappresentano occasioni di elevata socialità, spirito di gruppo, sacrificio, voglia di fare. Lo ribadiamo in questa festosa circostanza, di cui tutti ci sentiamo partecipi e onorati in quanto cittadini originari dell’Alta Valle dell’Aterno, amici ed estimatori della bella e popolosa Cesaproba, frazione del Comune di Montereale.

Tutto il paese, noto nel territorio della provincia per la famosa “sagra della pizza”, si è stretto intorno ai suoi atleti e dirigenti per festeggiare l’attesa vittoria, giunta dopo la delusione dello scorso anno, quando arrivarono dei risultati deludenti, essendo retrocessa la squadra e poi ripescata.

Lo splendido risultato e stato possibile, oltre ad un continuo allenamento e un ottimo gioco di squadra, grazie alla splendida posizione in classifica e al fatidico 5 a 0 realizzato lo scorso 10 maggio contro il Popoli.

La finale si sarebbe dovuta disputare lo scorso 17 maggio, ma fu rimandata per l’altrettanto gioiosa circostanza dell’Adunata nazionale degli alpini. Ironia della sorte il brillante risultato è giunto il 24 maggio giorno del 20esimo compleanno della squadra.

Molti amano ripetere un “sogno avverato”, forse è proprio così, poiché nessuno credeva si potessero raggiungere simili livelli che onorano e gratificano Cesaproba, il Comune di Monterale, l’intera Comunità sportiva. Speriamo che i colori bianco rosso della squadra sventolino sempre alti al campo sportivo e nei nostri cuori e riescano a coinvolgere costantemente maggiori energie giovanili, in un contesto di rinnovamento e continuità.

Allora cosa dire di più se non ”Auguri, complimenti ragazzi, siete stati davvero bravi, dei veri e propri campioni, in bocca al lupo”. Un cordiale e particolare saluto rivolgo, inoltre, al Presidente Mario Francesco Durastante, al vice presidente onorario Giuliano Pietrucci, all’allenatore Alessandro Feliciani, al capitano Simone Laurenzi, a tutti gli altri dirigenti e ai tifosi.

[i]*lettore[/i]

X