IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Adunata Alpini, un film ‘creato’ dagli aquilani

Si è chiusa l’88esima Adunata Nazionale degli Alpini a L’Aquila (15/17 maggio) e il Centro Sperimentale di Cinematografia – sede Abruzzo lancia una vera e propria “[i]call to action[/i]” a tutte le persone che hanno partecipato all’evento per raccogliere immagini, foto e video, che saranno prezioso materiale per la costruzione di un film collettivo sull’Adunata.

Si tratta, in particolare, di una sperimentazione di cinema sociale che punta alla partecipazione attiva di chiunque abbia documentato con mezzi propri l’Adunata degli Alpini, con l’obiettivo di creare un vero e proprio film collettivo a nove episodi, realizzato dagli allievi del Centro Sperimentale con la supervisione del direttore didattico Daniele Segre, che racconti con testimonianze, dettagli e suggestioni e anche grazie al sostegno dei soggetti che hanno promosso l’iniziativa, il grande evento che ha animato la città dell’Aquila per tre lunghi giorni e notti.

«Questa importante esperienza – sottolinea Daniele Segre – testimonia l’impegno del Centro Sperimentale di Cinematografia – sede Abruzzo nei confronti della città dell’Aquila, che faticosamente sta cercando di ricostruirsi a sei anni dal terremoto. Poter coinvolgere gli aquilani e tutti quelli che a L’Aquila in quei giorni hanno documentato l’adunata degli Alpini rappresenta uno stimolo di partecipazione attiva nella costruzione di un documento importante per la storia contemporanea della città».

Il film collettivo a nove episodi verrà presentato al pubblico il prossimo autunno.

Le immagini, le foto e i video, possono essere inviate all’indirizzo email: laquila@fondazionecsc.it o, in alternativa, consegnate direttamente presso la sede del Centro Sperimentale in Via Rocco Carabba n.2 – L’Aquila. Per le specifiche tecniche è preferibile il formato .jpg per le foto e il formato .mov per i video. Verrà fornita dal CSC una liberatoria da sottoscrivere per l’eventuale utilizzo dei materiali.

Il progetto di reportage filmico sull’Adunata si inserisce all’interno del programma delle esercitazioni pratiche del Corso di base di Reportage Audiovisivo che offre agli studenti lezioni teoriche, seminari ed esercitazioni in un programma didattico incentrato su un’idea di Reportage Audiovisivo che si declini in tutte le potenzialità espressive, spettacolari e comunicative. L’attenzione per l’evento degli Alpini si lega al costante lavoro di ricerca e di collaborazione sul territorio aquilano e abruzzese che il Centro Sperimentale porta avanti attraverso lo scambio e la collaborazione con numerosi Enti, Istituzioni e Associazioni per contribuire alla reciproca valorizzazione di esperienze e attività sul territorio.

I giovani allievi che realizzeranno il film collettivo sono Eva Bearzatti, Manuel De Pandis, Fabio Fusillo, Eleonora Gasparotto, Flaminio Muccio, Chiara Napoli, Giorgio Santise, Giovanni Sfarra e Giovanni Soria. Supervisione del direttore didattico Daniele Segre.