IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Teramo, un carabiniere diventa sacerdote

Il carabiniere diventa sacerdote. Sabato 30 maggio, presso la cattedrale di Teramo, alle ore 16 Luca Torresi riceverà l’ordinazione presbiterale nelle mani del vescovo Michele Seccia.

Quella di Luca Torresi è una vocazione adulta temprata attraverso una formazione robusta, sul piano umano e caratteriale, acquisito nell’Arma dei carabinieri dove ha svolto per anni il suo servizio.

Quarantadue anni, don Luca ha vissuto a Teramo per anni prima di iniziare la carriera militare. L’idea del sacerdozio è maturata molti anni dopo, intorno al 2005, dopo il ritorno da un pellegrinaggio.

«Fu da allora che alcuni miei amici mi fecero notare un cambiamento: sebbene io mi sentissi (e fossi) sempre lo stesso, loro avevano notato dei piccoli cambiamenti (che solo i veri amici possono percepire) nel modo di pregare, di rapportarmi a loro e di vivere la messa. E questi cambiamenti pian piano hanno messo nel mio cuore una ‘sana inquietudine’, attirandomi a poco a poco verso Dio e spingendomi a cercare qualcosa per cui valesse davvero la pena spendersi”, racconta il prossimo novello sacerdote. A San Nicolò a Tordino di Teramo, domenica 31 maggio, in occasione della Santissima Trinità, alle ore 10.30, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli, don Luca Torresi celebrerà la sua prima messa».