IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sabato manifestazione di Arcigay contro l’omofobia

Sabato 23 Maggio, sulla scia della campagna nazionale per il matrimonio egualitario “#LoStessoSì” e in risposta alle “Sentinelle in piedi” che manifesteranno a Piazza del Duomo, il Circolo Arcigay M.Consoli L’Aquila, farà sventolare la bandiera rainbow dalle ore 18:00 alla Villa Comunale per dire “no” alle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e di genere, all’alba della battaglia parlamentare per l’agognato traguardo del DDL Cirinnà, che segnerà il conseguimento delle unioni civili per le persone gay e lesbiche.

Molte le associazioni che parteciperanno all’evento e che interverranno, tra cui UDU, LINK, UAAR, gli amici del comitato 3e32, il Circolo Arci “Querencia”, il Centro Antiviolenza Donne, Terre Mutate, AIED, UDS, Fuori Genere, SicuraMente e le delegazioni degli altri circoli Arcigay d’Abruzzo.

Domenica 24 Maggio invece a Casematte (Collemaggio), dalle ore 19:00, ci sarà la festa del circolo, con il flash mob della campagna dei cuori, sulla distesa di fronte alla Basilica.

L’Arcigay aquilano, in ultimo parteciperà al Gay Pride” di Roma del 13 Giugno, prima della consueta “pausa” estiva.

Quello appena trascorso, è stato un anno di attività intenso, che ha visto i ragazzi dell’Arcigay impegnati sul fronte universitario all’Aquila con la proposta del “doppio libretto”, avanzata assieme all’ UDU e di altre importanti collaborazioni con l’ UAAR di Sulmona, l’ AIED di Roma e la lista universitaria “LINK”. Notevoli anche l’iniziativa contro l’HIV del 1° Dicembre nel centro storico, il proseguimento per il secondo anno consecutivo delle giornate contro il bullismo omofobico nei licei D.Cotugno e A.Bafile di L’Aquila e persino nel Liceo M.T. Varrone di Rieti.

Va segnalata la lieta notizia dell’ingresso dell’Abruzzo nella “rete RE.A.DY per i diritti” (come auspicato durante le elezioni regionali dello scorso anno) ed il prossimo restauro della tomba di Karl Heinrich Ulrichs, per la cui realizzazione ha avuto luogo anche un contatto telefonico tra il Presidente Onorario di Arcigay Franco Grillini e l’Amministrazione.

Leonardo Dongiovanni: -Il sit-in di sabato è una risposta netta al fatto che questa città ripudia l’omofobia in ogni sua forma e si colloca in un anno di grandi successi, nonché del trentennale di Arcigay; ci aspettiamo una Villa Comunale colorata e allegra e saremo felici di condividere questo momento di festa con tutte le associazioni che ci sostengono nella nostra battaglia per l’uguaglianza-.