IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incidenti: bus contro abitazione nella Marsica, grave l’autista

Un autobus con cinque persone a bordo, compreso il conducente, per cause in corso di accertamento, si è schiantato contro un’abitazione, in via L’Aquila, a Carsoli.

Ci sono volute quasi due ore di lavoro da parte dei Vigili del Fuoco di Avezzano per estrarre dalle lamiere il conducente dell’autobus che, al momento dello schianto, stava percorrendo la tratta Carsoli-Vivaro Romano.

I primi ad arrivare sul posto sono stati i carabinieri della locale Stazione. La situazione e’ apparsa ai militari da subito drammatica: se gli altri passeggeri avevano riportato piccolissime escoriazioni, il conducente presentava invece ferite con abbondanti perdite di sangue e, schiacciato tra sedile ed avantreno del motore, il volante comprimeva a tal punto lo sterno da impedirgli quasi del tutto di respirare.

Il comandante della Stazione, il Maresciallo Capo Umberto Cicone, intervenuto personalmente, si e’ lanciato subito in una corsa disperata contro il tempo: si e’ fatto consegnare un seghetto a mano da un uomo del posto e sotto gli occhi atterriti dei presenti paralizzati dalla paura, in pochi minuti e’ riuscito a tagliare il piantone del volante in modo da consentire al ferito di respirare.

Successivamente sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare diverse ore per estrarre completamente l’uomo, che aveva ancora una gamba incastrata. Il conducente, che ha 41 anni, e’ stato poi trasportato in eliambulanza all’ospedale dell’Aquila, dove si trova tuttora ricoverato al reparto rianimazione, per politrauma con prognosi riservata. Il comandante della Stazione di Carsoli, e’ invece rientrato in caserma, dove sta svolgendo indagini al fine di ricostruire la dinamica e i motivi dell’incidente. A bordo del pullman, posto sotto sequestro, si trovavano anche due donne e due bambini, fortunatamente rimasti del tutto incolumi.

X