IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Mese del documentario.La storia di Patrizia, unica minatrice italiana

Il Mese del Documentario presenta Valentina Pedicini, unica regista donna ad entrare nella cinquina dei finalisti Doc/it Professional Award, premio al miglior documentario italiano dell’anno, e porta anche a L’Aquila il suo Dal Profondo.

«Dove si finisce quando si muore? Sottoterra, ci hanno sempre insegnato». Dal Profondo ribalta le prospettive mostrando come a cinquecento metri sotto il livello del mare si nasconda, invece, la vita. E una donna: Patrizia, unica minatrice in Italia.

Valentina Pedicini e Patrizia ci conducono in un mondo capovolto che si addentra nel cuore della terra fatto di una notte perenne, chilometri di gallerie, pietre e silenzio. Un luogo popolato dall’orgoglio, dalle lotte e dalla fatica dei 150 lavoratori dell’ultima miniera italiana.

La regista ha vissuto accanto ai minatori per tre mesi, rischiando anche la vita durante una frana, per portare alla luce le storie di un lavoro pericoloso, desueto e maschile. Ad eccezione di Patrizia. «La prima volta che i miei occhi si sono posati sulle miniere sarde abbandonate, il mio istinto si è messo in moto. Ho percepito la presenza di una storia, di qualcosa che mi stava aspettando e che senza sapere stavo cercando» , dice la regista.

Il Mese del Documentario è una manifestazione organizzata da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani in collaborazione con 100autori – Associazione delll’autorialità cinetelevisiva, che porta sugli schermi d’Italia e d’Europa i cinque film finalisti dell’unico premio di categoria dedicato al documentario italiano, il Doc/it Professional Award. A L’Aquila l’iniziativa è promossa da Centro sperimentale di cinematografia sede Abruzzo e Gran Sasso Science Institute con il patrocinio del Comune dell’Aquila.

Gli altri film in programma a L’Aquila per Il Mese del Documentario sono: Dal profondo di Valentina Pedicini (19 maggio, ore 18.30 sala rossa GSSI), Sacro GRA di Gianfranco Rosi (26 maggio, ore 18.30 sala rossa GSSI).

All’interno della manifestazione internazionale Il Mese del Documentario i film saranno proiettati nelle sale di Roma, Bari, Milano, Napoli, Nola, Noto, Nuoro, Palermo, Trieste Berlino, Grenoble, Londra e Parigi.