IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila Calcio, Supporters’ Trust L’Aquila Mè promuove assemblea

L’Aquila Mè, il Supporters’ Trust a sostengo dell’Aquila Calcio, «su sollecitazione di numerosi suoi soci» ha deciso di promuovere per martedì 19 maggio un’assemblea pubblica aperta a tutti i tifosi rossoblù, al fine di discutere «le molteplici problematiche che si sono evidenziate nel corso della stagione sportiva che sta per concludersi». E’ quanto si legge in una nota diffusa dal gruppo.

«La scarsissima presenza di pubblico registrata nelle ultime uscite casalinghe della squadra impegnata nel girone B della Divisione Unica del Campionato di Lega Pro, infatti – si spiega nella nota del Supporters’ Trust L’Aquila Mè – è il segnale tangibile di un profondo malessere vissuto dalla tifoseria aquilana, addebitabile anzitutto al periodico ripresentarsi di problemi extracalcistici che condizionano negativamente il rendimento sportivo della compagine rossoblù. Su tale malessere occorre intervenire con decisione, per evitare il rischio di un definitivo disamoramento dalla sua squadra di calcio della ‘piazza’ aquilana. È dunque intenzione del Supporters’ Trust far tesoro di quanto emergerà nel corso dell’assemblea e conseguentemente porre la compagine societaria di fronte alle proprie responsabilità, chiedendo che venga fatta apertamente chiarezza sui programmi futuri e sottoponendo alla sua attenzione una serie di spunti e di proposte volti a migliorare la gestione del club ed evitare che gli spiacevoli inconvenienti verificatisi anche in questa stagione possano nuovamente ripetersi».

L’assemblea pubblica si svolgerà presso l’Auditorium Ance, sito al numero 60 di viale Alcide De Gasperi (quartiere Torrione), a partire dalle ore 19.

«La speranza – concludoo i tifosi – è che la partecipazione sia massiccia e che dunque vogliano intervenire in prima persona non solo coloro che hanno richiesto l’organizzazione di quest’appuntamento ma anche tutti gli appassionati che nelle ultime settimane, sia disertando gli spalti dello Stadio “Tommaso Fattori” sia esprimendo le loro opinioni attraverso i social network e gli altri spazi di discussione sul Web, hanno sottolineato il malcontento per lo stato delle cose in casa rossoblù. Sarà così possibile ribadire alla società e alla città l’attaccamento dei tifosi alle sorti dell’Aquila Calcio, la quale può e deve costituire con rinnovata forza uno dei volani per il rilancio del Capoluogo d’Abruzzo nella difficile sfida della sua ricostruzione materiale e morale».