IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

All’asta il tesoro di Vincenzo Angelini

Andranno all’asta dal prossimo 11 luglio (ben 3 giorni prima della settima ricorrenza dell’arresto di Del Turco) tutti i beni del tesoretto segreto di Vincenzo Angelini, il grande accusatore della giunta Del Turco, arrestata il 14 luglio 2008.

Dipinti antichi e moderni, da Daniel Seiter a Michele Cascella, da Franco Gentilini e Mario Schifano. Prestigiosi arredi del diciassettesimo e diciannovesimo. Stoffe, tappeti e marmi.

Vincenzo Angelini, il «re delle cliniche» private che con le sue accuse ha provocato l’arresto, il processo e infine la condanna in primo grado dell’ex presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco, colpevole, secondo Angelini, di avere preteso da lui tangenti per sei milioni di euro. Soldi mai trovati dagli inquirenti anche con infiniti riscontri internazionali.

Angelini dichiarò bancarotta «per mazzette» ai politici. Ma di nascosto spendeva milioni per quadri e preziosi.

X