IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Adunata alpini: portafogli tra arresti e riconsegne

Più informazioni su

Portafogli più che ‘garantiti’ quando in giro ci sono gli alpini. Nel giorno dell’arresto di una borseggiatrice ‘professionista’ arrivata all’Aquila dalla provincia di Salerno da parte dei carabinieri della ‘Taurinense’, ecco gli alpini in congedo che hanno trovato un portafogli con 300 euro e documenti consegnandolo ai militari.

Anche il portafogli rubato è stato riconsegnato al proprietario, un alpino in congedo, con i 200 euro che erano all’interno.

A finire in manette in flagranza di reato per rapina impropria Angelina Marotta 50enne della provincia di Salerno, con un “curriculum criminale” di tutto rispetto, che in questi giorni aveva ben pensato di trasferirsi nel capoluogo abruzzese, per approfittare del grande afflusso di persone.

Infatti, in Piazza San Marco, in pieno centro storico, mescolandosi in mezzo alla folla, si avvicinava a L.P. 61enne, alpino in congedo ed in maniera fulminea gli asportava dalla tasca posteriori dei pantaloni un portafoglio contenente documenti personali e circa 200 euro in contanti. Subito dopo tentava di dileguarsi tra la folla venendo però prontamente bloccata dai militari impegnati in un servizio antiborseggio. I militari indagano sul fatto che possa esistere una base di appoggio che fungesse anche deposito di eventuale altra refurtiva, non a caso i militari hanno cominciato a setacciare i vari accampamenti indentificando altre persone che però sono risultate estranee ai fatti. ‘Cuore d’orò poi di alcuni alpini impegnati nel raduno, che, trovato un portafoglio, certamente caduto all’incauto proprietario e contenente quasi 300 euro in contanti oltre ai documenti, lo hanno prontamente riconsegnato ai Carabinieri che hanno immediatamente rintracciato l’interessato, tramite un foglietto con alcuni numeri di telefono.

Più informazioni su

X