IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Furto di ossa al cimitero di Capistrello

Ieri sera i carabinieri di Capistrello hanno arrestato un 65enne del posto, per furto presso il cimitero di via San Pietro.

I militari stavano svolgendo un servizio per la prevenzione dei furti, quando hanno visto l’uomo scavalcare la recinzione e uscire dal cimitero con una cassetta. Ipotizzando che potesse trattarsi di un furto collegato ad eventuali riti satanici, lo hanno seguito per alcuni minuti.

Quando il ladro è entrato all’interno della propria abitazione, i militari sono intervenuti procedendo anche alla perquisizione domiciliare. Qui è stato accertato che l’oggetto del furto era una cassetta zincata del tipo utilizzato per conservare le ossa dei defunti.

I militari hanno poi verificato che la cassetta era stata effettivamente asportata dall’ossario del cimitero. Non è emerso alcun elemento che possa ricondurre la vicenda al satanismo, ma il 65enne è stato comunque dichiarato in arresto per furto aggravato ed è stato sottoposto ai domiciliari. L’uomo non ha saputo fornire una spiegazione circa il singolare furto di cui si è reso protagonista; si è trattato probabilmente di un gesto inconsulto cui potrebbe aver contribuito lo stato di alterazione psicofisica per l’assunzione di alcol.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X